Partner logo
 

Flusso di lavoro BIM per il cemento armato strutturale

Revit - Advance Design - Reinforced Concrete BIM Designers Dal modello architettonico ai disegni delle armature

 

 

1. Il tecnico inizia a lavorare sul progetto creando un modello 3D in Revit®. Nella maggior parte dei casi, questo modello non contiene i carichi analitici, anche se è possibile definirli in Revit, ma include un modello analitico "predefinito".

 

 

2. Il tecnico invia il progetto di Revit (analitico e descrittivo) all'ingegnere, che utilizzerà il suo software 3D FEM per eseguire i calcoli FEM e ottimizzare la struttura (in questo esempio, Advance Design).

 

3. Utilizzo di Advance Design per il calcolo delle sollecitazioni interne
In questa fase del flusso di lavoro, l'ingegnere ha importato il progetto di Revit e convertito il modello in un modello FEM 3D. Quando si lavora in Advance Design il progetto può essere ottimizzato effettuando una varietà di processi, tra cui:

  • Accesso alle proprietà di ciascun elemento
  • Applicando una tipologia di elementi finiti: una trave con 6 gradi di libertà, una capriata con solo 3 gradi di libertà che lavora a trazione o a compressione, un tirante, un cavo, ecc.
  • Verificando / cambiando le condizioni al contorno degli elementi: collegamenti rigidi o semi rigidi, elastici, giunzioni tra solette e setti, ecc.
  • Impostazione dei parametri di mesh
  • Definendo i carichi (manualmente o utilizzando il generatore automatico per i carichi climatici e sismici)
  • E così via:

 

 

4. Una volta completata l'analisi FEM, i risultati (comprese le sollecitazioni interne su tutti gli elementi) possono essere visualizzati graficamente:

Nota:

Per questo flusso di lavoro, il calcolo FEM è stato eseguito utilizzando GRAITEC Advance Design, tuttavia, è importante capire che questo flusso di lavoro (compresi gli strumenti BIM Designers mostrati nel passaggio successivo) è applicabile a qualsiasi software FEM BIM che si collega a Revit®. Inoltre, le forze si possono ricavare dalla relazione di calcolo di un ingegnere e aggiungere manualmente direttamente nel modello di Revit.

 

 

5. Il software 3D FEM incorpora i risultati come parte del modello BIM e li invia di nuovo a Revit® (utilizzando il formato del file nativo BIM supportato). Con i Reinforced Concrete BIM Designers installati in Revit®, diventa possibile per l'ingegnere l'adozione di ulteriori decisioni di progettazione dettagliata (lavorando secondo normative di progettazione specifiche del paese), al fine di finalizzare il progetto dei singoli elementi.

 

6. Il passo successivo è quello di utilizzare i Reinforced Concrete BIM Designers per generare automaticamente le armature 3D e i disegni d'armatura e le corrispondenti relazioni di calcolo.

 

 

7. Quando viene apportata una modifica al modello, l'elemento viene ricalcolato per progettare nuovamente l'armatura ed aggiornare i documenti.
Ad esempio, se viene modificata la geometria della fondazione, le annotazioni del disegno vengono eliminate automaticamente indicando che è stata apportata una modifica. Per garantire che l'armatura venga definita secondo la normativa di progettazione locale, la fondazione viene ricalcolata e i disegni vengono rigenerati dall'utente.

Altri prodotti che potrebbero interessarti

Autodesk® Revit®

Autodesk® Revit®

BIM software for design and construction

PowerPack for Revit

PowerPack for Revit

Productivity add-on for Revit® bursting with tools for Architectural, Structural and MEP Designers

Advance BIM Designers

Advance BIM Designers

Collection of advanced apps for automating structural design-to-detail BIM workflows

Autodesk® Advance Steel

Autodesk® Advance Steel

BIM software for structural steel engineering, detailing and fabrication

    Visita la playlist di YouTube di Advance Design
 

Advance Design - Hai un'esigenza specifica?

 

Contattaci

GRAITEC GROUP 2016 At GRAITEC we take privacy seriously. Please read our privacy policy.